david spezia david spezia sito ufficiale Tour Letterario
HOME LIBRI AUTORE CONTATTO  

TOUR LETTERARIO "IL VELO DI IRSINA"

 
trasp


Il fortilizio adibito a convento

3"Il fortilizio adibito a convento" - 1370 [ "Il Velo di Irsina" pag. 44 ]

Una piccola carovana spinse il carretto per la strada che costeggiava la Cattedrale, fino a infilarsi nel dedalo di abitazioni dalle cui mura fuoriuscivano rumori di gente e animali da cortile. Nel sentire i passi affrettati e il battere delle corazze, qualcuno mise la testa fuori dalla porta. Qualcun altro si unì invece alla spedizione, seguendola a distanza, in un corteo che aumentava man mano che ci si avvicinava al vecchio fortilizio adibito a convento. Nessuno si preoccupò di coprire l’uomo nudo neanche con un telo, anzi, una donna, quando lo vide, lo diede oramai per spacciato.
Con un ultimo sforzo e in velocità, il carretto venne fermato davanti all’ingresso del convento. Un soldato pestò violentemente il pomolo della spada contro il legno del portone, quindi gridò nel silenzio dello spiazzo: «Aprite! Aprite!».


     
trasp
 
David A. R. Spezia - Tutti i diritti riservati
20 19 2 18 17 16 15 14 1 8 11 12 13 4 7 9 5 3 6 10