david spezia david spezia sito ufficiale Tour Letterario
HOME LIBRI AUTORE CONTATTO  

TOUR LETTERARIO "IL VELO DI IRSINA"

 
trasp


La strada segreta per Irsi

10"La strada segreta per Irsi" - 1370 [ "Il Velo di Irsina" pag. 136]

Sfilò da un candelabro due candele. Ne accese una con un tizzone fumante del camino e poi spinse l’inglese di nuovo per il corridoio, fino a una svolta a destra. Dopo due gradini, aprì una porta finestra e uscì nel giardino botanico del convento. Tra piante di ulivo, fiori ed erbe sconosciute dai profumi intensi, indicò la strada, fino a una porticina nascosta da un albero di fichi.
Coprendo la candela con una mano per non farla spegnere, sussurrò: «Entrate. Seguite la via fino a quando raggiungerete le tombe più vecchie: sono antiche catacombe greche. Troverete una stanza senza uscita, con tre archi. In due di questi c’è uno scheletro. Nell’arco vuoto è nascosta una via per uscire da Montepeloso. Ora andate! Raggiungete Irsi prima del tramonto e fate vedere questa moneta al Priore. Raccontategli quello che sapete del Velo. Se mai lo troverete, lui saprà cosa fare. Prendete queste candele. Vi saranno utili nell’oscurità.»

     
trasp
 
David A. R. Spezia - Tutti i diritti riservati
20 19 2 18 17 16 15 14 1 8 11 12 13 4 7 9 5 3 6 10